martedì 26 aprile 2011

Fiori di zucca fritti in tempura

Fiori di zucca fritti

Prima di iniziare con racconti vari di vacanze e grandi pranzi, chiamiamole anche abbuffate, volevo farvi tanti auguri per le feste...passate! ma si, perché no!poi è proprio un mio classico fare sempre le cose in ritardo, auguri di natale a capodanno, anno nuovo alla befana, auguri di compleanni puntualmente il giorno dopo...e il bello è che nella maggior parte dei casi il compleanno di uno o la festa dell'altro è il mio primo pensiero della giornata, naturale e senza l'aiuto del promemoria di facebook,poi però nella giornata, con il mio solito procrastinare, mi dimentico e arrivo in ritardo...ma l'importante è il pensiero, no?

martedì 27 aprile. Ricordo che le vacanze iniziarono quel venerdì 22, ma diciamo anche il giovedì con il mio compleanno e rispettiva cena a base di mega hamburger e spezie orientali, e da allora, non so spiegare bene come, tra follia e perdizioni, ho assaggiato qualcosa e non ho più smesso.
Non ho più smesso di mangiare, assaggiare, degustare, e anche perché no lamentarmi di quanto non fossi capace di fermarmi di mangiare, assaggiare, degustare...sovrappensiero ho il dubbio di essermi alzata in piena notte, aver aperto il frigo e provato qualcosa...

Fiori di zucca fritti

Ingredienti:
Fiori di zucca fritti in tempura
10 fiori di zucca
1 fiordilatte
5 acciughe
olio per friggere
sale
farina q.b
acqua ghiacciata q.b.

Preparazione:
Pulire bene i fiori di zucca, privandoli di gambo e pistillo. Lasciarli asciugare delicatamente su carta assorbente (sono molto delicati).
Tagliate il fiordilatte a striscioline, 10, e dividete le acciughe in due.
Aprite bene i fiori e farciteli con acciughe e mozzarella.
In una ciotola preparate la pastella con farina e acqua ghiacciata. Mescolar bene evitando i grumi, aggiungere del sale e friggere i fiori in olio a 170-180 gradi in una padella alta.
Lasciare asciugare su carta, salare se necessario e servire.

7 commenti:

  1. Buonissimi i fiori di zucca!Non ti dico quanti ne ho mangiati da bambina!E ancora ora ne vado pazza!Devo provarli così, fritti in tempura!Ma immagino che siano squisiti!
    Mi segno la ricetta!:) Grazie mille!**

    RispondiElimina
  2. È incredibile quello che mia sorella che lavorava in una restaurata italiano mi ha raccontato di fiori di zucchine fritti! Lei mi ha sempre detto che era la cosa migliore che ha mangiato ale! Ho notato che la ricetta sembra davvero troppo bene! Buon Martedì! Caro

    RispondiElimina
  3. Ciao Olivia, la tua tempura è meravigliosa! Adoro i fiori di zucca fritti, ma con questo ripieno devono essere incredibili, bravissima! Bellissime anche le foto! A presto!

    RispondiElimina
  4. i fiori di zucca fritti mi piacciono sempre tantissimo! e trovo che la tempura faccia risultare il tutto più leggero.

    RispondiElimina
  5. Adoro i fiori di zucca fritti, li ho fatti proprio l'altra sera! anche io faccio la pastella solo con acqua e farina, trovo che mantenga più integro il sapore dei fiori
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  6. Il fritto con la tempura è delizioso se poi sono fiori tutto è magico, ciao

    RispondiElimina