This page has moved to a new address.

Coloriamoci di rosa

----------------------------------------------- Blogger Template Style Name: Minima Designer: Douglas Bowman URL: www.stopdesign.com Date: 26 Feb 2004 ----------------------------------------------- */ body { background:#fff; margin:0; padding:40px 20px; font:x-small Georgia,Serif; text-align:center; color:#333; font-size/* */:/**/small; font-size: /**/small; } a:link { color:#58a; text-decoration:none; } a:visited { color:#969; text-decoration:none; } a:hover { color:#c60; text-decoration:underline; } a img { border-width:0; } /* Header ----------------------------------------------- */ @media all { #header { width:660px; margin:0 auto 10px; border:1px solid #ccc; } } @media handheld { #header { width:90%; } } #blog-title { margin:5px 5px 0; padding:20px 20px .25em; border:1px solid #eee; border-width:1px 1px 0; font-size:200%; line-height:1.2em; font-weight:normal; color:#666; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; } #blog-title a { color:#666; text-decoration:none; } #blog-title a:hover { color:#c60; } #description { margin:0 5px 5px; padding:0 20px 20px; border:1px solid #eee; border-width:0 1px 1px; max-width:700px; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; color:#999; } /* Content ----------------------------------------------- */ @media all { #content { width:660px; margin:0 auto; padding:0; text-align:left; } #main { width:410px; float:left; } #sidebar { width:220px; float:right; } } @media handheld { #content { width:90%; } #main { width:100%; float:none; } #sidebar { width:100%; float:none; } } /* Headings ----------------------------------------------- */ h2 { margin:1.5em 0 .75em; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; color:#999; } /* Posts ----------------------------------------------- */ @media all { .date-header { margin:1.5em 0 .5em; } .post { margin:.5em 0 1.5em; border-bottom:1px dotted #ccc; padding-bottom:1.5em; } } @media handheld { .date-header { padding:0 1.5em 0 1.5em; } .post { padding:0 1.5em 0 1.5em; } } .post-title { margin:.25em 0 0; padding:0 0 4px; font-size:140%; font-weight:normal; line-height:1.4em; color:#c60; } .post-title a, .post-title a:visited, .post-title strong { display:block; text-decoration:none; color:#c60; font-weight:normal; } .post-title strong, .post-title a:hover { color:#333; } .post div { margin:0 0 .75em; line-height:1.6em; } p.post-footer { margin:-.25em 0 0; color:#ccc; } .post-footer em, .comment-link { font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } .post-footer em { font-style:normal; color:#999; margin-right:.6em; } .comment-link { margin-left:.6em; } .post img { padding:4px; border:1px solid #ddd; } .post blockquote { margin:1em 20px; } .post blockquote p { margin:.75em 0; } /* Comments ----------------------------------------------- */ #comments h4 { margin:1em 0; font:bold 78%/1.6em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; color:#999; } #comments h4 strong { font-size:130%; } #comments-block { margin:1em 0 1.5em; line-height:1.6em; } #comments-block dt { margin:.5em 0; } #comments-block dd { margin:.25em 0 0; } #comments-block dd.comment-timestamp { margin:-.25em 0 2em; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } #comments-block dd p { margin:0 0 .75em; } .deleted-comment { font-style:italic; color:gray; } .paging-control-container { float: right; margin: 0px 6px 0px 0px; font-size: 80%; } .unneeded-paging-control { visibility: hidden; } /* Sidebar Content ----------------------------------------------- */ #sidebar ul { margin:0 0 1.5em; padding:0 0 1.5em; border-bottom:1px dotted #ccc; list-style:none; } #sidebar li { margin:0; padding:0 0 .25em 15px; text-indent:-15px; line-height:1.5em; } #sidebar p { color:#666; line-height:1.5em; } /* Profile ----------------------------------------------- */ #profile-container { margin:0 0 1.5em; border-bottom:1px dotted #ccc; padding-bottom:1.5em; } .profile-datablock { margin:.5em 0 .5em; } .profile-img { display:inline; } .profile-img img { float:left; padding:4px; border:1px solid #ddd; margin:0 8px 3px 0; } .profile-data { margin:0; font:bold 78%/1.6em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } .profile-data strong { display:none; } .profile-textblock { margin:0 0 .5em; } .profile-link { margin:0; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } /* Footer ----------------------------------------------- */ #footer { width:660px; clear:both; margin:0 auto; } #footer hr { display:none; } #footer p { margin:0; padding-top:15px; font:78%/1.6em "Trebuchet MS",Trebuchet,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } /* Feeds ----------------------------------------------- */ #blogfeeds { } #postfeeds { }

lunedì 4 ottobre 2010

Coloriamoci di rosa

Pink rice

Coloriamoci di rosa!!!

Perchè?
1) Perchè è lunedì e pò di colore per rallegrare la giornata ci vuole!
2) L'autunno è alle porte e presto non ci saranno piu`giornate assolate e tutti i nistri bei vestiti, vestitini, t-shirt dai colori sgarcianti finiranno nelle scatole sopra l'armadio e ne usciranno pantaloni, giacche, scarpe, sciarpe e cappotti do ogno tonalità dal nero al.....grigio:(
3)Terzo punto e più importante di tutto, come ricorda la nostra amica Semplicementepeperosa, ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno, e colorrae i nostri blog di rosa è una semplice iniziativa per ricordarcene!

Inoltre il rosa, il rosso ed il viola in cucina sono segno di alimenti sani e ricchi di vitamine. Fragole, arance, verza, melanzane, barbabietola, pesche, etc. sono ottimi alimenti dai colori stupefacenti, quindi perchè non approffitarne?!

Fino a poco tempo fa rabbrividivo davanti alle rape. Le ho anche assaggiate ( quelle precotte sotto vuoto), se dovevo scegliere forse preferivo le bianche alle rosse, comunque dovendo scegliere non le sceglievo.
Poi l'anno scorso mi è venuta voglia di riprovarci, perchè a 27 anni mica si può ancora stare con la storia che non mi piace perchè a 10 anni non mi piaceva....si può anche cambiare, no?
Purtroppo non tutti la pensano cosi e, vivendo con "uno" che questo concetto del cambiamento non l'ha ancora sviluppato del tutto, almeno a tavola, ci avevo rinunciato....Ma...poi sono tornata a casa, e Roma non è Madrid, e si trovano molte più varietà di verdure. Ma Roma non è neanche il sud di Italia( e tante cose buone, purtroppo non si trovano tanto facilmente) e cosi passegiando tra una frutteria e l'altra ecco che ne trovo una che espone queste radici...rape!
Quelle vere, quelle fresche, quelle con le cime che le ripassi in padella e ci fai delle orecchiette da leccarsi i baffi!

Torno a casa, le pulisco, le metto a bollire e le assggio in purezza. Bè, che dire! Mi si è aperto un mondo, buonissime, tutto un'altro sapore, un'altra realtà.
Ecco la storia di come una barbabietola  si è fatta amare!


Ingredienti:
200 gr riso
3 rape rosse
pistacchi di bronte
sale
pepe
burro q.b.

Preparazione:
In una pentola versare del riso con acqua fredda e salata, lasciar cuocere 18 min circa dall'ebollizione dell'acqua.
In un'altra pentola mettere a bollire dell'acqua salata, pulire le barbabietole, tagliarle in 4 e lasciarle cuocere per 20 min circa. Quindi frullarle, aggiungere sale e pepe.
Una volta cotto il riso, in una padella con una noce di burro ripassare il riso con la purea di barbabietole, aggiungere il pistacchio leggermente tostato e servire.
Io ho preparato una versione light, saporita ma sempre light e sempre considerando che la rapa è colorico poichè è ricca di carboidrati. Ovviamente voi potete prepararlo facendo un risotto e aggiungendo del formaggio.

Etichette: , ,

14 Commenti:

Blogger Tania ha detto...

Bella ricetta e bellissimo rosa, sgargiante! A me le barbabietoler piacciono tant'è che per lo più le mangio nelle insalate. Hai fatto bene a ricordare che questo è il mese della prevenzione!

4 ottobre 2010 12:39  
Blogger pagnottella ha detto...

Buongiorno cara ^_^, i miei complimenti...bel post, bellissima immagine, interessante ricetta!

Ricordiamolo SEMPRE: prevenire è mooooolto meglio che curare!
Bacioni e grazie

4 ottobre 2010 12:51  
Blogger Tery ha detto...

Il riso così colorato è bellissimo, ma l'iniziativa lo è ancora di più! Per cui davvero complimentissimi e ora inizio a pensare a qualcosa di rosa anche io :)))

4 ottobre 2010 12:57  
Blogger fantasie ha detto...

Mi hai fatto prendere un coccolone!!! Non hanno tante calorie, solo 15 ogni 100 gr!

4 ottobre 2010 13:09  
Blogger Ambra ha detto...

Questo riso così colorato fa tornare il buon umore!!!!Anche in questa giornata di pioggia...Bacio

4 ottobre 2010 13:14  
Blogger stefania ha detto...

Solo x il colore già ...piace moltissimo !

4 ottobre 2010 14:16  
Anonymous chiara ha detto...

BELLISSIMO!!!!
mi piace moltissimo!!! voglio proprio provare!

4 ottobre 2010 14:52  
Blogger Carolina ha detto...

Caspita, velocissima!
:)

ps: ti ho scritto una mail...

4 ottobre 2010 15:47  
Blogger Amaradolcezza ha detto...

Ciao! che bello questo risotto! tutto colorato... anche io parteciperò all'iniziativa di Carolina! è veramente importante!

un abbraccio

4 ottobre 2010 21:15  
Blogger Onde99 ha detto...

Io le barbabietole non le apprezzo un granché, ma il colore di questo risotto è meraviglioso!!!

5 ottobre 2010 15:12  
Anonymous Gaia ha detto...

che bello questo risotto, anche se leggo il post di martedì ti dico che mi ha portato un bel pò di colore lo stesso!

mi devo inventare anche io una ricetta per la campagna nastrorosa e sto cercando ispirazione in rete!

5 ottobre 2010 17:18  
Blogger Giulia ha detto...

Bella storia, davvero! Anche perché le barbabietole sono buone, basta saperle cucinare e condire!
baci

5 ottobre 2010 17:28  
Blogger Olivia ha detto...

@Tania Nelle insalate non le ho ancora provate, ma grazie della dritta!!:)

@pagnotella sono assolutamente d'accordo con te!Speriamo che anche nel piccolo questa iniziativa possa aiutare a ricordarne l'importanza
baci

@Tery Il rosa è un bel colore ed in cucina si possono trovare diverse soluzioni!Aspetto di vedere cosa ne verrà fuori!

@fantasie vabbè era un piatto superlight e le calorie, seppur poche, c'erano!!!!so' sempre 15 calorieeee ahahha

@Ambra Infatti mi sono innamorata del colore che mette di buon umore e si fa mangiare dai bambini, o meglio: dalle nipotine che si fingono principesse e adorano il rosa!!!baciiii

@Stefania e Chiara Grazie ragazze!!!!un bel rosa sgargianteeee!!!!Alla moda no?!?!?

@Carolina hehehe....che efficienza!!!Ti ho risp sulla mail!!!!!

@Amaradolcezza bello vero?!Una bella iniziativa....più siamo meglio è!

@Onde99 mannaggia...sono buone e fanno bene!ma considerando che fino a l'altro ieri la pensavo come te non posso che capirti!
A presto

@Gaia Ciao bella!!!!I colori hanno un effetto curativo...è stupendo!!!!

@Giulia Ora che mi sono ricreduta su di "loro" sono d'accordo con te!!!Basta poco che ce vo'!!!!!

6 ottobre 2010 08:53  
Anonymous terry ha detto...

Un piatto perfetto per questo giorno che si tinge di rosa... e che dire del piatto in sè... vien voglia di mangiarlo solo a vederlo...chissà che bontà!:)

12 ottobre 2010 18:34  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page