This page has moved to a new address.

Spaghetti con gorgonzola piccante e nocciole tostate

----------------------------------------------- Blogger Template Style Name: Minima Designer: Douglas Bowman URL: www.stopdesign.com Date: 26 Feb 2004 ----------------------------------------------- */ body { background:#fff; margin:0; padding:40px 20px; font:x-small Georgia,Serif; text-align:center; color:#333; font-size/* */:/**/small; font-size: /**/small; } a:link { color:#58a; text-decoration:none; } a:visited { color:#969; text-decoration:none; } a:hover { color:#c60; text-decoration:underline; } a img { border-width:0; } /* Header ----------------------------------------------- */ @media all { #header { width:660px; margin:0 auto 10px; border:1px solid #ccc; } } @media handheld { #header { width:90%; } } #blog-title { margin:5px 5px 0; padding:20px 20px .25em; border:1px solid #eee; border-width:1px 1px 0; font-size:200%; line-height:1.2em; font-weight:normal; color:#666; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; } #blog-title a { color:#666; text-decoration:none; } #blog-title a:hover { color:#c60; } #description { margin:0 5px 5px; padding:0 20px 20px; border:1px solid #eee; border-width:0 1px 1px; max-width:700px; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; color:#999; } /* Content ----------------------------------------------- */ @media all { #content { width:660px; margin:0 auto; padding:0; text-align:left; } #main { width:410px; float:left; } #sidebar { width:220px; float:right; } } @media handheld { #content { width:90%; } #main { width:100%; float:none; } #sidebar { width:100%; float:none; } } /* Headings ----------------------------------------------- */ h2 { margin:1.5em 0 .75em; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; color:#999; } /* Posts ----------------------------------------------- */ @media all { .date-header { margin:1.5em 0 .5em; } .post { margin:.5em 0 1.5em; border-bottom:1px dotted #ccc; padding-bottom:1.5em; } } @media handheld { .date-header { padding:0 1.5em 0 1.5em; } .post { padding:0 1.5em 0 1.5em; } } .post-title { margin:.25em 0 0; padding:0 0 4px; font-size:140%; font-weight:normal; line-height:1.4em; color:#c60; } .post-title a, .post-title a:visited, .post-title strong { display:block; text-decoration:none; color:#c60; font-weight:normal; } .post-title strong, .post-title a:hover { color:#333; } .post div { margin:0 0 .75em; line-height:1.6em; } p.post-footer { margin:-.25em 0 0; color:#ccc; } .post-footer em, .comment-link { font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } .post-footer em { font-style:normal; color:#999; margin-right:.6em; } .comment-link { margin-left:.6em; } .post img { padding:4px; border:1px solid #ddd; } .post blockquote { margin:1em 20px; } .post blockquote p { margin:.75em 0; } /* Comments ----------------------------------------------- */ #comments h4 { margin:1em 0; font:bold 78%/1.6em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.2em; color:#999; } #comments h4 strong { font-size:130%; } #comments-block { margin:1em 0 1.5em; line-height:1.6em; } #comments-block dt { margin:.5em 0; } #comments-block dd { margin:.25em 0 0; } #comments-block dd.comment-timestamp { margin:-.25em 0 2em; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } #comments-block dd p { margin:0 0 .75em; } .deleted-comment { font-style:italic; color:gray; } .paging-control-container { float: right; margin: 0px 6px 0px 0px; font-size: 80%; } .unneeded-paging-control { visibility: hidden; } /* Sidebar Content ----------------------------------------------- */ #sidebar ul { margin:0 0 1.5em; padding:0 0 1.5em; border-bottom:1px dotted #ccc; list-style:none; } #sidebar li { margin:0; padding:0 0 .25em 15px; text-indent:-15px; line-height:1.5em; } #sidebar p { color:#666; line-height:1.5em; } /* Profile ----------------------------------------------- */ #profile-container { margin:0 0 1.5em; border-bottom:1px dotted #ccc; padding-bottom:1.5em; } .profile-datablock { margin:.5em 0 .5em; } .profile-img { display:inline; } .profile-img img { float:left; padding:4px; border:1px solid #ddd; margin:0 8px 3px 0; } .profile-data { margin:0; font:bold 78%/1.6em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } .profile-data strong { display:none; } .profile-textblock { margin:0 0 .5em; } .profile-link { margin:0; font:78%/1.4em "Trebuchet MS",Trebuchet,Arial,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } /* Footer ----------------------------------------------- */ #footer { width:660px; clear:both; margin:0 auto; } #footer hr { display:none; } #footer p { margin:0; padding-top:15px; font:78%/1.6em "Trebuchet MS",Trebuchet,Verdana,Sans-serif; text-transform:uppercase; letter-spacing:.1em; } /* Feeds ----------------------------------------------- */ #blogfeeds { } #postfeeds { }

domenica 14 febbraio 2010

Spaghetti con gorgonzola piccante e nocciole tostate

Spaghetti con gorgonzola piccante e nocciole

Dopo una settimana cosi-cosi che cosa ci vuole per tirarsi su???
Questo è stato il quesito del weekend.
Allora vediamo. Un bel viaggio mi tirerebbe su alla grande, ma in questo momento di crisi non mi pare tanto il caso di fare la "cuoca errante" e mettermi a girovagare. Quindi esclusa questa idea, che è sempre la prima e la più ambita, ci sono 1) passeggiata per la città in compagnia, con tanto di tapeo (perché un bel bicchiere di vino accompagnato da una buona tapas e quattro chiacchere con gli amici fa sempre piacere)Fatto. 2) Shopping sfrenato con l'amica(si lo so avevo detto che c'era la crisi ma agli ultimissimi giorni di saldi, quando ormai ti regalano la roba, non si resiste...e ce lo siamo meritato!!!). Fatto. 3) Pranzo domenicale accolati sul divano il giorno di San Valentino. Fatto.

Lo so, ieri è stato San Valentino e non ci sono stati post. Non sono una "odio il San Valentino" semplicemente non lo festeggio, senza troppi motivi "politici". Per me San Valentino è l'onomastico di mia sorella, lo abbiamo sempre festeggiato per questo motivo, niente di più niente di meno.

Quindi ieri mentre preparavo questo spaghettino non mi è passata per la mente nessuna idea romanticosa..però poi mangiarlo insieme sul divano (e lo so brutta abitudine ma a noi piace cosi!!) guardando il telefilm del momento (Damages...intrigante!!!) con un bicchiere di vino...è sempre molto bello!!!


Ingredienti:
180 gr di spaghetti
1 scalogno
120 gorgonzola piccante
50gr nocciole
latte
olio
peperoncino

Preparazione:
In una pentola portare ad ebollizione dell'acqua salata. Quando bolle gettare gli spaghetti.
Mettere le nocciole in una teglia e far tostare in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti. Una volta tostate tritare grossolanamente.
Pulire e tagliare finemente gli scalogni. In un padella rosolare gli scalogni con il peperoncino e l'olio. Far sciogliere il gorgonzola con l'aggiunta di un pochino di latte. Se necessario aggiungere dell'acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso.
Scolare la pasta e condire. Aggiungere le nocciole.

Etichette: ,

12 Commenti:

Anonymous Paolo ha detto...

Che bel piatto di pasta...
ci voleva.brava
Paolo

15 febbraio 2010 10:25  
Blogger Onde99 ha detto...

Magari non sarà un piattino romantico, ma è sicuramente gustoso e mangiarselo sul divano guardando la TV lo rende ancora più gradito!

15 febbraio 2010 15:57  
Anonymous terry ha detto...

Me lo immagino sto piatto gustoso sul divano, tra chiacchere e tirate su di spaghetti!
ottima ricetta!

15 febbraio 2010 18:11  
Blogger Chiara ha detto...

per tirarsi un pò su lo vedo perfetto!!! con un bicchiere di vino rosso, il divano e la tv, niente di meglio per passare qualche ora
gli insostituibili, sempre amati spaghetti con gorgonzola e nocciole, una ricetta splendida!!! da provare!!!
tra un pò me ne vado a fare la spesa e penso proprio che prenderò gli ingredienti per provarli a pranzo
grazieee!!!

16 febbraio 2010 11:28  
Blogger Ely ha detto...

perfetto! piccante e granelloso poi con un buon vino, sul tappeto o sul tavolo è lo stesso :-) ciao Ely

16 febbraio 2010 13:43  
Blogger iana ha detto...

Ma il romanticismo lo fa il momento mica il piatto no?

16 febbraio 2010 14:09  
Anonymous chiara ha detto...

rieccomi! a pranzo abbiamo gustato la tua ricettina! buonissima!!! le nocciole danno quel tocco in più un pò errante:)
baci e grazie mille!!!!

16 febbraio 2010 16:57  
Blogger Dodò ha detto...

non sarà romantico, ma piccante lo è!! ed anche buonissimo immagino!

16 febbraio 2010 21:52  
Blogger Olivia ha detto...

@ tutti eh vedo che un piatto di pasta fa sempre contenti tutti!!!!

@chiara ohhh!!!!!!sono contentissima che avete gustato!!!!È un piacere!!
besos

19 febbraio 2010 18:19  
Blogger Chiara ha detto...

Olivia, questa sera qui si prepara la pizza e tra i gusti che prepareremo c'è una nuova entrata! scalogno, gorgonzola, nocciole e peperoncino, ci è piaciuto così tanto che ogni occasione è buona per mangiarne ancora:)
baciii!!e buon w.e.!

19 febbraio 2010 18:42  
Blogger lenny ha detto...

E' un abbinamento nuovo che voglio provare: ho tutti gli ingredienti in casa :))

19 febbraio 2010 22:56  
Blogger Giulia dans le noir ha detto...

Buongiorno... Ho scoperto solo oggi il tuo blog, e mi sembra estremamente interessante.
A prescindere dall'occorrenza per cui l'hai preparato - non avrei un compagno a cui proporlo e con cui mangiarlo sul divano ;-) - questa ricetta è golosissima nella sua semplicità.
Gorgonzola e nocciole, due ingredienti saporiti che danno sapore al piatto senza renderlo arrogante.
Brava e grazie per il suggerimento!
un abbraccio

Giulia

9 marzo 2010 09:40  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page